Il Grande Terrore nei volti delle vittime . The Great Terror in the faces of the victims

Tomasz-Kizny_ritratti-condannati1-432x288Volti sconosciuti

Pietre
schiacciate da tritasassi di carne.
Non resta nulla, neppure minuti frammenti
solo il loro sguardo fotografico
che chiede: perchè?

Conoscono il futuro:
moriranno a minuti. A ore, forse.
Per scelta casuale
saranno nel prossimo gruppo
di fucilati vicino le vanghe
che hanno scavato la fossa.

Uomini e donne,
minuti racconti di quotidiano
fuori dalle regole del Tiranno.
Mi fissano con dignità
e chiedono perché?

Nella fotografia
volti sconosciuti di mio fratello
di mia sorella, che uccido io stesso
ogni giorno, quando mi dimentico la risposta.

+++
Leggere e vedere le foto di persone comuni, vittime in una storia poco conosciuta, mi ha spinto a raccontare in forma poetica quello che ho visto: ho visto mio fratello, mia sorella nella foto delle vittime.
Read and see photos of ordinary people, victims in a little-known story, inspired me to
say in poetic form what I saw: I saw my brother, my sister in the photos of the victims.

Negli archivi della polizia politica di Stalin gli studiosi che dopo la Perestroika hanno avuto accesso ai dossier hanno trovato le fotografie dei perseguitati e uccisi dalla Nkvd negli anni 1937-38. Un gruppo di queste foto è stato utilizzato per raccontare, tramite i volti delle vittime,  nel libro La Grande Terreur en Urss, 1937-1938 (edizioni Noir sur blanc) di Dominique Roynette e Tomasz Kizny la grande persecuzione subita da tante persone.
In the archives of Stalin’s secret police after the Perestroika scholars who have had access to the files they found photographs of persecuted and murdered by the NKVD in the years 1937-38. A group of these pictures was used to tell, through the faces of the victims, in the book The Great Terreur en USSR, 1937-1938 (published by Noir sur blanc) by Dominique Roynette and Tomasz Kizny the great persecution suffered by so many people.

Maggiori info su questa storia sempre troppo poco conosciuta in Occidente sono negli articoli:
More on this story all too little known in the West are in the articles:
Il Grande Terrore nei volti delle vittime (su Avvenire) http://bit.ly/1166cIg
URSS, i volti delle Grandi purghe del 1937-1938 ritornano in un libro a sessant’anni dalla morte di Stalin (su Clickblog) http://bit.ly/12DppP6

La foto è tratta dall’artico citato su Clickblog.
The photo is taken from quoted post on Clickblog.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...